HomeAnno A

Anno A

Geremia e il suo impossibile rifiuto di Dio

Sono poche le pagine bibliche ad essere una finestra spalancata sull’anima dei personaggi biblici chiamati da Dio al suo servizio. Una di queste è quella del profeta Geremia, proclamata come prima lettura nella 22° domenica del tempo ordinario. ⁷ Mi hai sedotto, Signore, e io mi sono lasciato sedurre; mi...

Chi dite che io sia?

Ci possiamo raffigurare il vangelo della 21° domenica del tempo ordinario come un dittico: la prima pala riguarda la confessione di fede di Pietro, mentre la seconda l’istituzione del suo primato. L’ambientazione geografica è quella del nord della Galilea dove ci sono i resti della città di Cesarea di...

Spirito e perdono o lo Spirito del perdono?

Colpisce nel vangelo di questa domenica di Pentecoste l’accostamento, fatto da Gesù risorto, tra il dono dello Spirito Santo e la remissione dei peccati: «Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati» (Gv 20,22-23). Lo Spirito Innanzitutto, il...

Ascensione: Andate … io sono con voi

I discepoli di Gesù dopo quel giorno, il primo dopo il sabato, ubbidiscono e tornano in Galilea, che era stato il luogo in cui per la prima volta lo avevano incontra. La Galilea, terra di frontiera, è sempre stata luogo di passaggio, di invasioni, di scontri: regione caratterizzata dal...

Una ben misera conoscenza

Il secondo racconto biblico della Creazione (Gen 2 – 3) è il mosaico da cui vengono staccati i due quadri narrativi che formano la prima lettura proposta nella prima domenica di quaresima: quello di Gen 2,7-9 che narra della creazione dell’uomo e quello di Gen 3,1-7 che propone il...

Tra bene e male: scegli il bene

Il saggio Ben Sira – chiamato alla greca Siracide, cioè discepolo di Sirach – pubblicò il suo lavoro probabilmente intorno agli anni 180 a.C. a Gerusalemme. Siamo in una fase delicata della storia d’Israele; infatti, dopo le conquiste di Alessandro Magno e la nascita dei regni ellenistici, molti israeliti...