1.2 C
Venezia
martedì, Dicembre 7, 2021

Venerdì Santo

1 commento

  1. Oggi ne ho certezza che per accedere alla comprensione del significato del venerdì Santo non basti leggere la propria esperienza con gli strumenti della propria cultura. Credo che l’intervento di Dio diventi “obbligatorio” per acquisire la capacità di “discernimento”, per aprirsi la porta intercomunicante fra la morte e la vita, fra la Croce e la gloria … fra la misericordia e la compassione, fra il buio della propria coscienza e la Luce della vita di Gesù Cristo. Ci credo che ognuno abbia il proprio passo per avvicinarsi alla Verità del Vangelo. Ma, altresì credo che non ci si può fidare di chi fa riferimento a Dio per valorizzare il proprio status sociale, l’etichetta del vestito con cui si relaziona agli altri/e. Grazie, le sue parole sono come dei fari accesi sulla vita che si consuma non inutilmente, ma in previsione di poter accedere allo splendore della Croce. Buona Pasqua,
    Maria Di Bello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri episodi